Abbonamenti al Trani mai rimborsati, Danilo Quarto rinviato a giudizio

Il sostituto procuratore presso il Tribunale di Trani, Maria Isabella Scamarcio, ha emesso il decreto di citazione diretta a giudizio nei confronti di Danilo Quarto, presidente della società United Sly Trani, ipotizzando a suo carico il reato di appropriazione indebita reiterata a seguito della denuncia di 170 tifosi, che figurano tutti come parti offese nel procedimento.

pubblicità

Infatti, «al fine di procurarsi un ingiusto profitto nella qualità di legale rappresentante della società (che avrebbe dovuto partecipare al campionato di Eccellenza 2020-2021, ndr), si appropriava indebitamente delle somme versate da quelle persone a titolo di corrispettivo dell’abbonamento annuale, per un importo complessivo pari a circa 9.800 euro».

L’udienza avrà luogo il 20 dicembre 2023 e le persone offese saranno, per l’occasione, tutte rappresentate dall’avvocato Giovanni Marchio sulla base della cui denuncia, datata 2 novembre 2020, la Procura ha ritenuto di procedere nei confronti del neo imputato.

pubblicità

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.